Piccolo promemoria ad uso e consumo dei genitori - Scuola dell'Infanzia

              Piccolo promemoria ad uso e consumo dei genitori

               10 consigli per…vivere bene il distacco

  1. Tranquillizzatevi: un bambino sano piange se allontanato dai genitori, questo non è segno di difficoltà particolari… è la norma.
  2. Continuate a stare tranquilli: un genitore sano fatica nel salutare il bimbo sulla porta dell’asilo… è la norma.
  3. Ricordate che state affidando il vostro piccolo a persone competenti, professionalmente pronte per soddisfare i suoi bisogni.
  4. Non dite mai al bambino che deve andare a scuola, ma cercate di presentargli la scuola come un luogo piacevole, dove farà tante cose divertenti.
  5. Informate sempre il bambino su quando tornerete a prenderlo, in questo periodo dove la flessibilità oraria è d’obbligo.
  6. Nel salutare il bambino non esagerate nello stringerlo o trattenerlo, cercate di “normalizzare” al massimo questo momento, renderlo serenamente quotidiano.
  7. Se il bambino fatica nel separarsi da voi cercate di tranquillizzarlo, non usate frasi tipo “ormai sei grande”, o “i maschietti non piangono”, non sono adatte allo scopo.
  8. Siate fermi, una volta portato il bambino a scuola, non riportatelo a casa, o dai nonni, fatto una volta imparerà subito il trucco.
  9. Può succedere che dopo un periodo di entusiasmo iniziale anche i bambini più tranquilli comincino a lamentarsi, è normale, cercate di capirne le cause con le insegnanti.
  10. Ricordatevi sempre che il bambino comprende quello che voi sentite, se avrete fiducia nella scuola e in chi vi opera anche il bambino ne trarrà vantaggio.