Prontuario delle regole anti-COVID per le famiglie e gli alunni

  1. Ogni giorno all’ingresso di ogni plesso si effettuerà il controllo della temperatura corporea degli alunni.
  2. I genitori non devono assolutamente mandare a scuola i figli che abbiano febbre oltre i 37,5o o altri sintomi (tosse, cefalea, sintomi gastrointestinali, mal di gola, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, congestione nasale, brividi, perdita o diminuzione dell’olfatto e del gusto, diarrea) e/o raffreddore, oppure che negli ultimi 14 giorni siano entrati in contatti con malati di COVID o con persone in isolamento precauzionale.
  3. Tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria devono indossare la mascherina, possibilmente monouso, chirurgica o di altro tipo ( es. lavabili) sin dall'ingresso e per tutta la durata del tempo scuola.
  4. Non è ammesso l’ingresso a scuola dei genitori, a meno che non siano stati contattati dalla scuola o per gravi motivi. In caso di dimenticanza di materiale scolastico o altri effetti personali i genitori sono pregati di non recarsi a scuola: i ragazzi possono farne a meno.
  5. L’accesso agli Uffici di Segreteria è consentito sempre previo appuntamento, per casi di assoluta necessità, non risolvibili telematicamente o telefonicamente. I visitatori accederanno alla Segreteria dopo aver compilato e firmato l'autocertificazione Covid ai sensi dell'artt. 46 e 47 D.P.R.N.445/2000.
  6. Gli alunni dovranno evitare di condividere il proprio materiale scolastico con i compagni.
  7. Al cambio dell’ora, durante la ricreazione e ogni qualvolta sia ritenuto necessario, sarà effettuato un ricambio dell’aria nell’aula, aprendo le finestre.
  8.  Gli alunni, ogni volta che vanno in bagno, devono lavarsi bene le mani con il sapone asciugandole con le salviette di carta usa e getta. In ogni bagno è affisso un cartello con le istruzioni per il corretto lavaggio delle mani. In ogni aula e negli spazi comuni è disponibile un dispenser con gel disinfettante e alcool.
  9. Durante l’intervallo gli alunni potranno consumare la merenda, rigorosamente personale. Non è ammesso alcun scambio di cibi e bevande. Si precisa che le bottigliette d’acqua e le borracce degli alunni devono essere identificabili con nome e cognome e in nessun caso scambiate.
  10. I banchi e le sedie devono rigorosamente essere mantenuti nella posizione, contrassegnata da un adesivo, in cui vengono trovati nelle aule.
  11. I genitori devono provvedere a una costante azione educativa sui minori, affinché evitino assembramenti, rispettino le distanze di sicurezze, lavino le mani e /o facciano uso del gel, starnutiscano o tossiscano in fazzoletti di carta uso e getta o nel gomito, evitino di toccare con le mani bocca, naso e occhi.
  12. Gli ingressi e le uscite devono avvenire in file ordinate e con le mascherine indossate. In ogni plesso sono predisposti indicazioni di entrata e di uscita.
  13. I genitori devono impegnarsi a rispettare rigorosamente gli orari indicati per l’entrata e per l’uscita che possono variare da classe a classe.
  14. Per evitare assembramenti all’esterno, è opportuno che si rechi a scuola un solo accompagnatore.

Dopo aver accompagnato o ripreso i figli, il genitore deve evitare di trattenersi nei pressi degli edifici scolastici (marciapiedi, parcheggi, piazzali, etc.)

  1. La scuola dispone di termoscanner e di termometri a infrarossi. In qualsiasi momento, il personale potrà farne uso per verificare situazioni dubbie.
  2. Qualora un alunno si senta male a scuola rivelando i sintomi sopraddetti, sarà immediatamente isolato, secondo le indicazioni del protocollo di sicurezza n.58/2020  emanate dal Ministero e dal Comitato Tecnico Scientifico. La famiglia sarà immediatamente avvisata ed è tenuta al prelievo del minore nel più breve tempo possibile.

A tale scopo è indispensabile garantire la costante reperibilità di un familiare o di un delegato, durante l’orario scolastico.

  1. In caso di assenza, consultare il documento allegato (Rientro a scuola in sicurezza).
  2. I Consigli di Classe giuridici e i colloqui individuali con i docenti si svolgeranno in modalità a distanza. Per situazioni particolari, sono previsti incontri in presenza concordati con i docenti e previo appuntamento.

                            LA DIRIGENTE SCOLASTICA 

                             Dott.ssa Colomba Punzo