Ricerca Avviata

Messaggio alle famiglie di inizio anno scolastico

Pubblicato in data: 11 set 2023
Ultima Revisione in data: 13 set 2023

Gentilissime Famiglie,

carissime studentesse

e carissimi studenti,

l’estate appena trascorsa è stato un tempo di lavoro incessant, ma proficuo e che ci permette di iniziare un nuovo anno pronti a rispondere alle sfide educative e didattiche che si presenteranno sul nostro cammino. La scuola è il luogo dove si vive fortemente ancorati al presente ma al contempo si tiene lo sguardo lungo, volto al futuro. Il personale scolastico, gli alunni e le alunne, le famiglie, sono indissolubilmente legate a formare una Comunità che oggi più che mai, all’indomani anche dei tristissimi e recenti eventi che hanno interessato Napoli e il nostro stesso quartiere, è chiamata a fare rete, a tessere nuovi legami, a rinsaldare quelli già costruiti, a collaborare senza remore e preconcetti al fine di rendere concreto il progetto di una scuola aperta al territorio, accogliente, luogo di libera espressione ma anche avamposto di cittadinanza attiva e consapevole, di adesione a principi di uguaglianza e legalità. Questa è la premessa per l’augurio di un buon anno scolastico, coscienti di lavorare su un territorio dove i nostri ragazzi non sempre ricevono stimoli giusti, tentati da stili di vita che promettono ricchezza e potenza ma che tendono a nascondere le amarissime conseguenze di tanta luminosa apparenza.

La riqualificazione degli ambienti di apprendimento è e sarà uno dei nostri primari obiettivi e infatti sono in corso i lavori per la riconfigurazione di ulteriori aule del nostro istituto che diventeranno aule innovative al passo con lo sviluppo tecnologico e con spazi attraenti pensati a misura di bambini e ragazzi. Dovremo essere pazienti e attendere il compimento degli interventi di ripristino e abbellimento delle aule del plesso Don Milani, troppo a lungo interdette e per cui ringraziamo ciascuno di voi per la solidarietà e la comprensione dimostrata nell’affrontare i piccoli disagi sopraggiunti a causa della loro imprevista e repentina interdizione avvenuta lo scorso inverno. I lavori previsti sono stati già progettati e siamo in attesa della delibera di giunta che darà l’avvio alle procedure. Puntiamo a realizzare al plesso Don Milani un innovativo polo per l’infanzia che accolga i bambini dai tre anni alle prime due classi della primaria, intanto siamo già intervenuti nella scuola dell’infanzia acquistando nuovi arredi e riconfigurando alcuni spazi anche quelli all’aperto con l’inserimento dei nuovi arredi nel giardino divenuto laboratorio all’aperto per attività di gioco e di esplorazione.

Vi ringraziamo per la preziosa e indispensabile collaborazione, rinnovandovi i migliori auguri per l’inizio di questo nuovo anno scolastico e lasciandovi un piccolo spunto di riflessione attraverso le parole di Daniel Pennac: "Ogni studente suona il suo strumento, non c'è niente da fare. La cosa difficile è conoscere bene i nostri musicisti e trovare l’armonia. Una buona classe non è un reggimento che marcia al passo, è un’orchestra che prova la stessa sinfonia. E se ha ereditato il piccolo triangolo che sa fare solo tin tin, o lo scacciapensieri che fa soltanto bloing bloing, la cosa importante è che lo facciano al momento giusto, il meglio possibile, che diventino un ottimo triangolo, un impeccabile scacciapensieri, e che siano fieri della qualità che il loro contributo conferisce all’insieme. Siccome il piacere dell’armonia li fa progredire tutti, alla fine anche il piccolo triangolo conoscerà la musica, forse non in maniera brillante come il primo violino, ma conoscerà la stessa musica. Il problema è che vogliono farci credere che nel mondo contino solo i primi violini".           

                                                  Con entusiasmo e passione la dirigente,

                                                  i docenti e tutto il personale scolastico