Ricerca Avviata

Scuola Viva 2021-27

Pubblicato in data: 10 apr 2024
Ultima Revisione in data: 11 apr 2024

                        

                     I ANNUALITA'

ORTO A SCUOLA: salute e benessere

Il modulo si arricchisce di contenuti relativi alla dimensione essenziale DELLA CURA E DEL BENESSERE  intesa come capacità di prendersi cura di sé dal punto di vista fisico, mentale, psicologico, emotivo e sociale e punta allo sviluppo della “capacità di adattamento e di autogestirsi di fronte alla sfide sociali, fisiche ed emotive” così come enunciato nella nuova DEFINIZIONE DI SALUTE presentata nel 2011 dall’OMS. Il laboratorio si compone di due parti che si intrecciano e si  affiancano:

  1. La realizzazione dell’orto 30H
  2. I caffè del benessere 30H
              EMOZIONIAMOCI     

Il modulo prevede laboratori d’apprendimento informale di gruppo, attività individuali di supporto alla didattica, eventi con genitori, figli e insegnanti.

 L’intervento è finalizzato al supporto dei processi d’apprendimento e di strutturazione del proprio sé di ciascun bambino attraverso:

 - la manipolazione d’argilla, differenti materiali cartacei e strumenti utili alla stimolazione delle abilità fino-motorie, lo sviluppo dell’abilità grafica, funzionale ai processi di letto-scrittura, attività creative di tinkering, incontri di circle time, narrazioni di favole e fiabe, laboratori creativi con genitori, bambini e insegnanti.

      OFFICINA CREATIVA  

L’idea alla base del progetto è promuovere l’artigianato come fattore di integrazione sociale e professionale, creando opportunità di formazione e di crescita in un contesto delicato come quello della periferia est della città.
Il modulo è rivolto ai ragazzi della scuola secondaria, ad ex allievi e a giovani mamme e papà e ha l’obiettivo  di collegare lavoro, artigianato e arte, la logica è quella di sviluppare competenze che possono divenire lavoro, ma anche modalità di espressione e strumento per lo sviluppo  dell’autoimprenditorialità.

 Al centro dei laboratori che saranno attivati, il concetto di sostenibilità rappresenta contemporaneamente un’idea, un modo di produrre, un’opportunità che possiamo cogliere per ripensare, rivedere e progettare le azioni che danno forma al futuro con uno sguardo al passato.

    AMBIENTIAMOCI 

Un percorso di educazione alla legalità ambientale in cui, a partire dal testo "Tobia" di Timothée De Fonbelle, si lavorerà sulle prime regole del "buon cittadino", attraverso una serie di azioni mirate a far acquisire:

•  una maggiore consapevolezza dei propri doveri nei riguardi dell'ambiente e della sua tutela;

•   un maggiore rispetto degli spazi comuni

•   un maggiore senso civico.

Il progetto mira a sensibilizzare i ragazzi sul tema della "legalità ambientale" per pianificare e promuovere azioni che sostengano il rispetto delle regole in favore dell'ambiente.

Il linguaggio centrale è il teatro sviluppato come strumento educativo in un contesto di possibilità di crescita.

 GLI ALFABETI DEGLI  ALTRI 

Il laboratorio teatrale è uno strumento di ricerca volto a favorire l'esperienza sociale e la scoperta dei diritti di ognuno insieme ai relativi doveri e permettono agli studenti di acquisire conoscenze e competenze per godere appieno del diritto di cittadinanza. Il nostro progetto prevede infatti di partire  dall'idea di ciò che è bello, e ci fa stare bene, ma allargandosi, e ponendosi come obiettivo l'idea di multiculturalità come valore universalmente riconosciuto, che sia in grado di superare qualsiasi barriera sociale ed ogni pregiudizio ideologico per abbattere le differenze.

ACCORIAMOCI  

Il laboratorio  musicale rappresenta una vera e propria strategia per un apprendimento completo, ove vengono chiamate in causa la sfera emotiva, espressiva, comunicativa, sociale di ogni singolo individuo grazie alla pratica dell’espressione musicale, dell’esercizio mnemonico, linguistico, fonetico, attentivo e all’esperienza del fare insieme.

In particolare si prevede di:

- Saper acquistare consapevolezza della propria voce come strumento musicale, anche per esprimere se stesso;

- Saper collaborare con i propri compagni di coro, raggiungendo l’obiettivo finale nell’esecuzione di un brano corale e lo sviluppo della capacità di attenzione e concentrazione; delle capacità mnemoniche; la conoscenza e consapevolezza nella gestione della fisicità (capacità di autocontrollo e di uso del corpo) a fini espressivi.